« | Home | Hotels | Ristoranti | Storia | Da Visitare | Gastronomia | La Regata | Tradizioni | Mappe | Foto Gallery  
 

 

  scopriamo Amalfi  
     
  Il Tarì: la vecchia moneta amalfitana  
     
 

La moneta utilizzata dagli amalfitani per i loro scambi commerciali era il tarì, una riproduzione della moneta araba.

Il termine tarì significa “coniato di fresco”. La moneta era di dodici carati e conteneva parti di oro, argento e rame.
I tarì amalfitani circolavano  in tutto il Mediterraneo; la moneta rappresentò per diversi secoli la moneta ufficiale dello Stato e del popolo di Amalfi.
Oggi alcuni esemplari del tarì sono conservati nel British Museum di Londra, nella collezione di Vittorio Emanuele III e in quella del Centro di Cultura e Storia Amalfitana.

 

 
     
     
 
Le guide di Penisola
Amalfi - Firenze - Napoli - Positano - Praiano - Ravello - Roma - Sorrento - Venezia
 
 

 

 

Hotel ad Amalfi
Verifica online la disponibilità
Arrivo:
Partenza:
Persone:
Camere:

 

 

 
   
 

 

Link: Hotel a Sorrento | Ristoranti a Sorrento | Eventi a Sorrento | Sorrento Foto | Mappa di Sorrento