« | Home | Hotels | Ristoranti | Storia | Cosa Visitare | Gastronomia | Tradizioni | Mappe | Foto Gallery  
 

 

  scopriamo Firenze  
     
  Basilica di San Miniato al Monte  
     
 

La Chiesa di San Minato al Monte è un esempio di architettura romanica che ai secoli XI-XIII. La sua costruzione, iniziata nel 1018 per volontà del Vescovo Ildebrando, fu continuata fino al 1207.
La leggenda narra che la chiesa si erge sul preesistente Oratorio fatto costruire da San Minato, primo evangelizzatore e martire cristiano fiorentino. Si racconta che Miniato, dopo essere stato decapitato, raccolse la testa, la rimise sul colle e andò a morire nella grotta sul monte alla Croci, sua dimora eremitica.
La facciata,  in marmo bianco di Carrara e verde di Prato, è decorata con arcate sulla cui sommità c’è un mosaico su fondo dorato che rappresenta Cristo in trono benedicente  fra la Madonna e San Miniato. La grande aquila in rame presente sul frontone fa riferimento all’arte dei Calmala che amministrò i beni del convento annesso alla Chiesa dal 1288.
L’interno è a tre navate, il pavimento centrale è ad intarsio marmoreo decorato con simboli dello Zodiaco. Sul presbiterio è posto un gruppo scultoreo d’ispirazione classica; nella cripta, che si trova sotto il presbiterio, sono conservate le spoglie di San Miniato.
Nella Cappella del Crocefisso era custodito il Crocefisso di San Giovanni Gualberto, successivamente trasferito in Santa Trinità.
Nella Cappella del Cardinale del Portogallo  (navata sinistra) si possono ammirare nella volta cinque medaglioni di Luca Della Robbia, una tavola di Antonio e Piero del  Pollaiolo.

All’esterno della Chiesa c’è il Palazzo del Vescovo, antica residenza estiva dei Vescovi di Firenze, poi divenuto Convento, Ospedale e Casa dei Gesuiti. Salite sui gradini del Palazzo e non mancherete di restare estasiati di fronte alla vista della cittadina che si presenta in tutta la sua bellezza.

Da visitare anche il cimitero monumentale con numerose  cappelle della borghesia fiorentina realizzate in stile liberty, art dèco.

 

 
 

 

 
  Memoria di Firenze negli scrittori del Novecento  
  Artisti toscani  
     
 
Le guide di Penisola
Amalfi - Firenze - Napoli - Positano - Praiano - Ravello - Roma - Sorrento - Venezia
 
 

 

 

Hotel a Firenze
Verifica online la disponibilità
Arrivo:
Partenza:
Persone:
Camere:

 

Chiese:
Basilica di San Miniato al Monte
Battistero
Cappella Brancacci
Chiesa e Piazza di San Lorenzo
Duomo
 
Monumenti:
Arco di Trionfo
Campanile di Giotto
Cenacolo di Santo Spirito
Galleria degli Uffizi
Galleria dello "Spedale degli Innocenti"
Loggia del Bigallo
Loggia della Signoria
Museo dell'Opera del Duomo
Museo di San Marco
Museo della "Storia della Scienza"
Palazzo Medici-Riccardi
Porta di San Gallo
Porta San Frediano
Via dei Martelli
 
Piazze:
Piazza della Signoria
Piazzale degli Uffizi
 
Hotel Toscana Ambassador
L'Hotel  Toscana Ambassador a pochi chilometri da Siena è collocato in una posizione davvero strategica
 
Hotel Chianciano Terme
Il Golf Hotel situato in posizione strategica quanto suggestiva vicino al centro termale di Chianciano terme
 

 
 
   
 

 

Link: Hotel a Sorrento | Ristoranti a Sorrento | Eventi a Sorrento | Sorrento Foto | Mappa di Sorrento