scopriamo SORRENTO  
     
  Le leggende sorrentine  
 

A proposito …

… di Sirentum, la fanciulla alla quale Sorrento deve ( ! ) il suo nome…

 
     
 
   

Sirentum era una fanciulla nata dall’unione di Mirone e Leucosia, due contadini che abitavano nella zona collinare, Casarlano. Ella doveva la sua nascita ad un voto fatto dai suoi genitori nel tempio delle Sirene situato a Massa Lubrense. I suo capelli biondi come l’oro, il suo carattere dolce, la sua voglia di vivere, la spensieratezza dei giochi ne facevano una creatura unica. Pare che sulla spiaggia di marina Grande  un giorno ebbe anche un incontro con la sirena Partenope che lodò la sua bellezza e le pronosticò un futuro da regina. Infatti, fatale fu l’incontro che Sirentum ebbe con un principe della famiglia Durazzo… in breve tempo si sposarono. I due giovani condussero una vita da viaggiatori ma nei momenti in cui vissero a Sorrento erano molto ospitali con tutti dispensando vini , dolci al miele, mandorle, fichi senza alcuna remora. Un brutto giorno del 1558 sbarcarono i saraceni che oltre a razziare le ricchezze della popolazione, fecero anche dei prigionieri, tra questi ci fu la bella Sirentum. Solo dopo alcuni anni Sirentum potè tornare al suo paese grazie agli abitanti, anche i più poveri, che donarono spontaneamente ciò che possedevano pur di riavere tra loro Sirentum.

 

     
 
     
 


 
 
  Le leggende sorrentine
 

La fanciulla alla quale Sorrento deve ( ! ) il suo nome…

 

Il mito delle Sirene

 

Il mito della Regina Giovanna

 

Le palme di confetti

 

Il miracolo di Sant'Antonino

 

Il bavaglino del bambino Gesù

  La sfogliatella Santa Rosa
  La campana a Punta Campanella
  La Pastiera
 
     
     
 
Le guide di Penisola
Amalfi - Firenze - Napoli - Positano - Praiano - Ravello - Roma - Sorrento - Venezia
 
 
     

 

 

Hotel a Sorrento
Verifica online la disponibilità
Arrivo:
Partenza:
Persone:
Camere:

 

I Monumenti da visitare:

  Antiche Mura
  Cattedrale
  Casa di Cornelia Tasso
  Cisternoni di Sorrento
  Excelsior Vittoria
  Museo Correale
  La Fontana (Via S.Antonino)
  Piazza Tasso
  Punta Campanella
  Sedile Dominova
  Sedile di Porta
  Vallone dei Mulini
  Via delle Grazie
  Via Pietà
  Via San Cesareo
   
  Chiese:
  Chiesa di Sant'Antonino
  Chiesa di Sant'Anna
  Chiesa dell'Addolorata
  Chiesa della SS. Annunziata
  Chiesa di San Francesco
  Chiesa dei Santi Felice e Baccolo
  Chiesa della Madonna del Carmine
  Chiesa e Monastero di San Paolo
  Chiesa di Santa Maria delle Grazie
  Chiesa dei Servi di Maria
  Chiostro di San Francesco
   
  Porte antiche:
  Porta di Marina Grande
  Porta di Parsano Nuova
  Porta di Marina Piccola
   
  Ville:
  Villa Comunale
  Villa Tritone
  Villa Fiorentino
  Villa Regina Giovanna
   

 
 
   
 

 

Link: Hotel a Sorrento | Ristoranti a Sorrento | Eventi a Sorrento | Sorrento Foto | Mappa di Sorrento